Impressioni sull’Iniziazione Rosicruciana

EDN JCM PSSR + AD ROSAM PER CRUCEM, AD CRUCEM PER ROSAM, INRIS GEMMATUS RESURGAM NON NOBIS, NON NOBIS DOMINE, SED NOMINIS TUI GLORIAE SOLAE + Chi afferma di essere un Rosa+Croce, molto probabilmente non lo è e chi afferma di non esserlo è probabile che lo sia – Umberto Eco La sapienza Rosicruciana, infatti, si…

Il Tempio Mistico della Rosa+Croce

La mia esperienza ha inizio nel pronao del Tempo della S.I.R+C. Un’energia mi ha invaso da subito, che mi ha infu- so un senso di pace, e un desiderio di entrare alla scoperta della fonte di tanta grazia. Arriva il momento tanto atteso. Con un veste nera, simbolo dell’anima priva di luce, mi viene consegnato uno specchio…

La Monade Geroglifica: la rappresentazione dell’Assoluto

Prefazione L’intento del presente studio, ha come obiettivo quello di gettare un po’ di luce su un personaggio molto discusso e controverso : John Dee, il quale dedicò la maggior parte della sua vita all’Occultismo, alla Divinazione e alla Filosofia Ermetica. All’età di 15 anni si trasferì a Cambridge per frequentare il St John’s College….

Il Grado della Luce

La Gloria di Colui che tutto move per l’Universo penetra e risplende, in una parte più e meno altrove. Nel ciel che più di sua luce prende fui io e vidi cose che né può né sa chi di lassù discende perché appressando sé al suo disire nostro intelletto si profonda tanto che dietro la…

Rosa+Croce e Rosicruciani

Un giorno ormai lontano, improvvisamente, i misteriosi Maestri Rosa+Croce resero pubbliche le loro idee, ma essi restarono nel segreto. Nel segreto esistevano da tempo immemorabile, dicevano, ma era giunto il momento in cui il pubblico era pronto a saperlo e ad ottenere maggior conoscenza. Di fatto, il loro pensiero affascinò molti filosofi e scrittori, che…

Lo scopo della Grande Opera dell’Alchimia

Quod sit Castellum in quo Fratres degunt? Quinam et quales ipsi sint? Cur, inter alia nomina, appelletur Fratres? Cur Crucis? Cur Rosae+Crucis? L’applicazione materiale dell’alchimia consisteva nel trasmutare i metalli vili, generalmente il piombo e lo stagno in oro , è per questo che gli alchimisti avevano talvolta la reputazione di essere molto materialisti e…

I Cinque Elementi

Prendiamo ora in considerazione l’opera dei Rosacroce, che parte dal quaternario per poi giungere, in ascesa, al ternario, al binario ed infine all’Uno, la Monade. Tale processo è l’inverso della differenziazione dell’Uno in Due, in Tre ed infine in Quattro, secondo il principio della Tavola Smaragdina di Ermete Trismegisto: Ciò che è in basso è…

Tradizione Occidentale ed Esoterismo Cristiano

La ricerca di un autentico cammino spirituale, in questi nostri tempi oscuri, è irta di pericoli, di cui sembra pochi si rendano conto; d’altronde, ormai, l’obiettivo principale delle tendenze controiniziatiche non è più, come avveniva negli ultimi due secoli, quello di diffondere una concezione materialistica della realtà, bensì, ottenuto ormai questo, quello di poter finalmente…

Le origini storiche dell’Alchimia

È vero, certo e senza menzogna, che tutto ciò che è in basso è come ciò che è in alto; e tutto ciò che è in alto è come ciò che è in basso , per compiere il miracolo di una sola Volontà . Così come ogni cosa trae origine dall’ Essere Unico e dal…